CHE COS’È LA MINDFUL EATING?

Termine inglese per esprimere il concetto di ‘alimentazione consapevole’, consiste nell’approcciarsi al cibo dedicando attenzione all’atto del mangiare, accendendo tutti i sensi, al fine di poter godere al massimo dell’esperienza e poter terminare la pietanza sentendosi pienamente appagati.

Riuscire ad ascoltarsi dentro, far parlare lo stomaco e decifrare sensazioni, non è affatto facile. Io ho impiegato anni, lavorando su me stessa, facendo prove ed esperimenti per riuscire a riscoprire il mio senso di fame, per riuscire a mangiare con consapevolezza, e finalmente ritrovare la gioia e il piacere nel cibo.

5 CONSIGLI PER MANGIARE CONSAPEVOLMENTE:

Il fondamento su cui si basa è: essere presenti e vivere a pieno il momento.

  1. Concentrati: nel momento in cui ti poni davanti al piatto, focalizzalo e ferma il tempo.
  1. Utilizza i sensi: accendere i sensi ti permette di “gustare” e non semplicemente “mangiare”.
  1. Mastica lentamente: non buttare giù tutto il più velocemente possibile.
  1. Accendi il momento: prendi ciò che desideri mangiare, mettilo in un piatto, siediti, e gusta. Ritagliati quel momento per focalizzare l’atto.
  1. Qui ed ora: mentre mangi non pensare a ciò che mangerai dopo; al dolce che ti aspetta, alla merenda che farai.

BENEFICI:

– Mangi con più gusto

– Mangi di meno

– Impari a conoscerti

Facile a dirsi…ma è tanto facile a farsi?

Per una discussione più approfondita dei temi, guarda il video!

GUARDA IL VIDEO