Project Description

Era qualche settimana che mi passava per la testa l’idea di preparare un Banana Bread. Poi un giorno ho ritrovato in frigo due banane che si erano ben nascoste e nel frattempo erano maturate ben bene: perfetto, destino!

La chiave per il successo di questa ricetta sono infatti le banane: più sono mature, più sono dolci e più la torta riuscirà ad appagare il vostro sweet tooth senza necessità di dover aggiungere altri zuccheri.

Se avete delle banane ma sono ancora acerbe, potete lasciarle qualche giorno nel cestino della frutta tra le mele, oppure metterla qualche minuto in forno, oppure andare a fare una passeggiata mettendovela  in borsa – sinceramente ho trovato l’ultimo metodo il più efficace!

Io ho utilizzato la farina di mandorle che rispetto alla farina normale ha decisamente meno carboidrati, è proteica e da non dimenticare, è senza glutine, così da riuscire a rendere questa ricetta più bilanciata anche in termini di macronutrienti. Infatti, per 100 gr contiene 9gr di carboidrati, 12 gr proteine e 5gr di grassi – quindi decisamente una merenda leggera ma equilibrata.

Banana bread

Potete effettuare delle sostituzioni e cambiamenti alla ricetta per adattarla ai vostri gusti, se lo fate non dimenticate di taggarmi e condividere con me i vostri super Banana bread!

Guardate il video per una video ricetta un po’ diversa dal solito, ma assolutamente divertente 😉

Ingredienti:

  • 200 g banana matura
  • 1 uovo + 50 ml albume
  • 80 ml latte (vegetale)
  • 200gr farina di mandorle
  • Cannella
  • 1 bacca di vaniglia
  • Sale
  • Idrolitina
  • Acqua q.b